L'uomo che incontrò se stesso (Teatro)

L uomo che incontr se stesso Teatro Nella turbinosa atmosfera intellettuale degli anni del primo dopoguerra che sospinse su strade contrastanti i pi vivi ingegni artistici del momento Antonelli fu di tutti il pi paradossale e il pi fa

  • Title: L'uomo che incontrò se stesso (Teatro)
  • Author: Luigi Antonelli
  • ISBN:
  • Page: 320
  • Format: Formato Kindle
  • Nella turbinosa atmosfera intellettuale degli anni del primo dopoguerra, che sospinse su strade contrastanti i pi vivi ingegni artistici del momento, Antonelli fu di tutti il pi paradossale e il pi fantasioso.Ripudiando tutto il vecchio repertorio borghese, laspirazione era rivolta al rinnovamento dei contenuti attraverso la spregiudicata ricerca di nuove forme teatrali, inclini alla satira e allumorismo Affrancandosi dal convenzionalismo e dagli schemi dellintrattenimento borghese in nome della libera invenzione fantastica, Antonelli si spinge a costruire un teatro che smette di preoccuparsi di espedienti come la coerenza e la logicit, e che al contrario mira a una vera e propria dissoluzione dei personaggi, dei tempi, delle vicende, lasciandosi guidare da unironia spesso polemica.Il suo teatro, che si ricollega a quello del grottesco, riduce il contrasto pirandelliano tra essere e apparire ad unamara, fantasiosa satira delle illusioni.Proprio con la commedia Luomo che incontr se stesso, Antonelli scrisse uno dei testi fondamentali dello stile grottesco, indicando nelluomo scontento di s a cui viene concesso di ripetere la propria vita una sorta di nuovo modello drammatico e antropologico.

    • [PDF] Download ☆ L'uomo che incontrò se stesso (Teatro) | by ☆ Luigi Antonelli
      320 Luigi Antonelli
    • thumbnail Title: [PDF] Download ☆ L'uomo che incontrò se stesso (Teatro) | by ☆ Luigi Antonelli
      Posted by:Luigi Antonelli
      Published :2018-06-15T18:53:17+00:00

    1 thought on “L'uomo che incontrò se stesso (Teatro)”

    1. un piccolo capolavoro scorrevole e gradevolissimo di un maestro del teatro grottesco, davvero imperdibile io l'ho scoperto per caso, ne vale la pena, da leggere

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *